Laboratorio

Laboratorio di micropropagazione
La tecnica di micropropagazione (allevamento in vitro) permette di ottenere piantine identiche alla "pianta madre" e completamente sane. La moltiplicazione in vitro non e' altro che la coltura di parti della pianta su substrati agarizzati addizionati con sali, zuccheri, vitamine e fitormoni e successivamente sterilizzati in autoclave.

Le fasi che contradistinguono questa attività sono:
1. scelta della pianta madre sana e in buona attività vegetativa;
2. prelievo, lavaggio e disinfezione di parti della pianta; 3. espianto dell'apice vegetativo e trasferimento sul substrato agarizzato
4. fasi di crescita e trasferimenti successivi periodici;
5. trapianto in substrato naturale (torba) e successivo ambientamento;
6. trasferimento in serra e prosecuzione della coltivazione secondo i sistemi tradizionali.



I vantaggi dell'uso di questa tecnica in una azienda moderna sono moltissimi:
• facilita la produzione di specie di difficile propagazione con le tecniche tradizionali;
• permette di produrre piante in qualsiasi periodo dell'anno indipendentemente dalle condizioni climatiche;
• si ottengono piante d'elevata qualità;
•permette risanamento del materiale affetto da virosi, attraverso il prelievo dell'apice meristematico, dopo un trattamento di termoterapia alle piante madri;
• si possono produrre piante esenti da virus e patogeni, grazie alle condizioni di sterilità in cui sono mantenute;
• rende possibile la messa a punto della tecnica di propagazione di nuove specie.






Nessun commento:

Posta un commento

MG Florplant - L'AZIENDA